Suggerimenti dietetici e nutrizionali per una pelle sana

22

Una pelle idratata, elastica, chiara, luminosa e sana è ciò che tutti desideriamo. Ma prestiamo attenzione ad aspetti diversi dalle complicate routine di cura della pelle? Molti di noi non si rendono conto che, intenzionalmente o meno, le nostre scelte quotidiane fanno sì che la nostra pelle venga “affamata” di alcuni nutrienti essenziali. La fame della pelle porta a frequenti eruzioni cutanee, allergie cutanee, ottusità o persino invecchiamento precoce della pelle. Continuiamo a usare creme e sieri per sbarazzarcene senza renderci conto che a volte il problema reale è molto più di quello che sembra.

Una carnagione sana e luminosa dice molto sulla tua pelle e sulla tua dieta. La condizione della tua pelle riflette ciò che mangi. Quasi tutto nel nostro corpo è correlato. Una dieta sana è il bersaglio: raggiungerla migliorerebbe la salute dell’intestino, della pelle e della salute fisica generale. Per non parlare degli innumerevoli benefici per la salute mentale!

Il cibo non è altro che carburante e il nostro corpo funziona al meglio quando gli forniamo cibo equilibrato e nutriente. Tuttavia, mentre molti di noi sono consapevoli dell’assunzione di cibo quando si tratta del nostro girovita, spesso trascuriamo che una dieta buona ed equilibrata è anche estremamente importante per ottenere una pelle splendida e luminosa.

Per aiutare a mantenere la pelle bella, funzionante e sentirsi bene, dobbiamo concentrarci sul nutrirla bene dall’interno.

Quindi, la domanda che ci poniamo è: quali sono i nutrienti essenziali per la tua pelle?

Nutrienti essenziali per una pelle sana

1. Vitamina A

I retinoidi promuovono la produzione di nuove cellule della pelle e carotenoidi, che prevengono il danno cellulare e l’invecchiamento precoce. Due tipi di vitamina A sono essenziali per mantenere la salute della pelle. Alcune delle fonti alimentari pesanti di vitamina A sono: la frutta e la verdura di colore giallo brillante e arancione, insieme alle verdure, ti danno una quantità ragionevole di vitamina A.

Quindi, assicurati di sfruttare al meglio la prossima stagione del mango! Alcune altre fonti includono patate dolci, pomodori, zucca, peperoni rossi e gialli e, naturalmente, carote!

2. Vitamina E

La vitamina E funziona come per magia per mantenere la pelle morbida ed elastica. Tutti noi amiamo usare creme a base di vitamina E sulla nostra pelle poiché è uno degli antiossidanti più potenti e può contrastare i danni dei raggi UV. Le mandorle ammollate durante la notte sono una semplice fonte di vitamina E.

L’aggiunta di più noci (anacardi, noci, semi di chia, semi di lino, arachidi, ecc.) Alla tua dieta potrebbe aiutare ad aumentare ulteriormente l’assunzione di vitamina E.

3. Acidi grassi Omega-3

Idratare e aggiungere un bagliore naturale alla pelle dall’interno è altrettanto importante quanto il processo esterno. Gli acidi grassi Omega-3 di salmone, ostriche, sardine, insieme ad alcune fonti vegetali come noci, semi di chia, canapa e arachidi, sono ottimi per migliorare ulteriormente la salute della pelle.

Gli acidi grassi Omega-3 in combinazione con la vitamina E aiutano a migliorare la lucentezza della pelle e persino a combattere la pigmentazione.

4. Selenio

Il selenio è un potente antiossidante per combattere i danni del sole, le macchie scure e l’invecchiamento. Noci del Brasile, pesce, pomodori, crostacei e uova sono ottime fonti di selenio.

5. Collagene

Il collagene è una proteina ed è uno dei principali elementi costitutivi della nostra pelle. Costituisce quasi il 75% della pelle. Sfortunatamente, il collagene si degrada con l’avanzare dell’età. A volte, fattori dello stile di vita come il fumo e l’aumento dello stress possono accelerare ulteriormente la degradazione del collagene. Bere una bevanda arricchita di collagene è facile, ma alla fine, i cambiamenti generali nello stile di vita sono ciò che è sostenibile. Tre ingredienti che aiutano nella produzione di collagene sono vitamina C, zinco e rame, insieme a proteine ​​sufficienti.

6. Vitamina C

La vitamina C è un potente antiossidante che combatte l’invecchiamento cutaneo. Oltre a stimolare la produzione di collagene, è essenziale per la struttura e la resilienza della pelle. Il modo più semplice per ottenere una dose giornaliera di vitamina C è bere un bicchiere di limonata. Includi peperoni, agrumi o anche amla, come alcune fonti aggiuntive di vitamina C nella nostra dieta.

7. Zinco

Lo zinco è vitale per eliminare i batteri e anche per rimuovere l’olio, entrambi fattori che portano all’acne. Fagioli, legumi, noci e cereali integrali possono essere una fonte di zinco ideale.

8. Rame

Il rame è essenziale per la difesa della pelle, la rigenerazione cellulare e il mantenimento della funzione barriera. Lenticchie, noci, semi oleosi, avocado sono ottime fonti di rame.

Non solo questo, il tuo stile di vita generale determina anche in gran parte le condizioni della tua pelle. Continua a leggere per scoprire alcuni di questi suggerimenti per la gestione dello stile di vita.

Suggerimenti per la gestione dello stile di vita per una pelle sana

1. Idratazione

Il suggerimento più ovvio è quasi un gioco da ragazzi. Una buona idratazione è fondamentale per la cura della pelle. L’acqua è essenziale per mantenere la pelle elastica e idratata. Ma quanta acqua si dovrebbe consumare durante il giorno è una domanda che ci lascia perplessi. La risposta è semplice: bere abbastanza acqua a seconda della tua età, sesso, attività fisica, condizioni mediche, ecc.

2. Consumo di alimenti a basso indice glicemico

L’indice glicemico è una misura della velocità con cui una fonte di carboidrati si scompone in glucosio nel corpo. Più lento è il rilascio di glucosio, migliore è la gestione del peso corporeo e dei livelli di zucchero nel sangue, ed è anche ottimo per la salute della pelle. Cibi ad alto indice glicemico come cioccolatini, biscotti, cereali per la colazione o caramelle possono accelerare l’invecchiamento della pelle e danneggiare il collagene.

3. Evitare cibi infiammatori

L’acne è l’infiammazione delle ghiandole sebacee della pelle. Queste ghiandole vengono stimolate da ormoni che possono essere influenzati da cibi infiammatori. Tali alimenti sono ricchi di grassi saturi e idrogenati come la margarina. Gli alimenti trasformati e confezionati contengono elevate quantità di questi grassi nocivi. Possono innescare l’infiammazione nel corpo, colpendo infine la pelle.

4. Gestire la salute dell’intestino

Il primo passo per una pelle chiara e radiosa è fissare la salute dell’intestino. Poiché i nutrienti vengono metabolizzati nel sistema digestivo, le risposte infiammatorie sono segnali dati dall’intestino. I cibi fermentati e una dieta varia con frutta fresca, verdura e legumi migliorano i batteri positivi. I probiotici supportano un’ottima digestione, assorbimento e simulazione dei nutrienti. Limitare i fast food e prestare attenzione alle pillole da banco può aiutare a gestire ulteriormente la salute dell’intestino e, a sua volta, la pelle.

5. Esercizio

L’esercizio fisico è il modo più semplice ed economico per ridurre la pelle gonfia e ottenere quella luminosità naturale. Inoltre, l’esercizio fisico aiuta a purificare la pelle, aumentare la circolazione, gestire lo stress, tutte cose che possono manifestarsi sulla pelle. Esercitati sempre senza trucco e assicurati anche di lavarti il ​​viso subito dopo l’allenamento.

6. Dormire

Non siamo estranei a tutte queste celebrità che parlano del loro “sonno di bellezza”. Inoltre, un Journal of Clinical and Experimental Dermatology ha scoperto che le persone che dormivano dalle 7 alle 9 ore a notte avevano la pelle più umida. La loro pelle si è anche protetta e si è curata meglio dopo essere stata esposta ai raggi UV rispetto a quelli che hanno dormito per 5 ore o meno. Quindi, fissa il tuo programma di sonno se stai cercando di migliorare la tua pelle e la salute generale.

Non esiste un cibo magico o un superalimento che puoi consumare ogni singolo giorno per ottenere una pelle perfetta. In tutta onestà, l’intero concetto di “pelle perfetta” sembra molto irrealistico poiché il danno della pelle: rughe, eruzioni cutanee o persino pigmentazione, fa parte del gioco. Quindi, vari fattori li governano e il cibo può aiutare in modo significativo ad elevarlo solo perché ciò che mangi è puramente sotto il tuo controllo. Quindi, apporta quelle piccole ma significative modifiche allo stile di vita e osserva la tua pelle trasformarsi in meglio.

Leggi anche: