Scopri come prenderti cura della pelle secca o grassa

85

La mia vita scrivendo

Il 13/01/2011

Ciò che determina gli oli della pelle sono i geni e gli ormoni. Questa è una protezione naturale contro la perdita di acqua dall’epidermide. Secondo la dermatologa Flávia Addor, la pelle grassa è una caratteristica dell’individuo. Lo specialista spiega che anche con una regolazione fondamentalmente genetica, che viene attivata dagli ormoni sessuali, la produzione di secrezione di sebo può essere sbilanciata a causa di alcuni fattori esterni: igiene, alcuni farmaci, o anche influenze ambientali. Inoltre, l’uso di cosmetici a base di crema può intensificare l’untuosità della pelle. Tuttavia, non interferiscono con la secrezione di sebo stessa.

La pelle grassa, infatti, possiede una protezione naturale, mentre quella secca necessita di idratazione permanente. Tuttavia, mentre la pelle secca è più soggetta alle rughe, la pelle grassa è più soggetta al rilassamento, che è anche un segno dell’invecchiamento. Nessun eccesso è benefico per l’aspetto e la freschezza della pelle. Entrambi richiedono cure extra su base giornaliera, sia durante la pulizia che per l’idratazione. È necessario scegliere prodotti adatti per ogni profilo.

pulizia professionale della pelle

L’influenza del cibo sulla quantità di sebo prodotta dall’organismo è ancora controversa, ma gli alimenti che possono essere coinvolti in questo peggioramento dell’untuosità sono quelli che aumentano rapidamente i livelli di zucchero nel sangue: quelli ad alto indice glicemico. Esempi sono i dolci, i cibi fritti o gli alimenti a base di farina di frumento. Il cioccolato, che non è mai stato dimostrato essere associato all’acne, ha anche un alto indice glicemico e per questo motivo potrebbe peggiorare gli oli della pelle. Bevande alcoliche e cibi piccanti di solito non peggiorano la condizione.

NON FERMARTI ORA… C’È ALTRO DOPO LA PUBBLICITÀ 😉

Per Flávia, il modo migliore per trattare l’untuosità è utilizzare prodotti appropriati. “E’ auspicabile l’igiene con prodotti adatti alla pelle grassa, evitando però quelli troppo caustici (pH alto, alcalini) o con molta detergenza, poiché finiscono per irritare ancora di più la pelle”, sottolinea. Quando l’untuosità è intensa ed è accompagnata da acne, l’uso di retinoidi topici – come l’acido retinoico – può portare a un miglioramento più duraturo. È importante consultare un esperto in modo che possa mostrarti la soluzione migliore per alleviare il problema.

Scopri come prenderti cura della pelle secca o grassa – Foto: Getty Images

Anche la pelle estremamente secca ha bisogno di cure costanti. Tuttavia, questo tipo di profilo non è molto comune tra i tropici. Ciò che è più ricorrente nei paesi tropicali – con l’esposizione quotidiana al sole, al vento e all’aria condizionata – sono le labbra secche. È necessario notare se il rossetto, il trucco o anche la crema per il trattamento del viso peggiorano la sensibilità. In tal caso, è necessario interrompere l’uso per eseguire il test. Nota anche se usi molto la lingua per inumidire le labbra: la saliva è aggressiva e provoca secchezza.

Per prevenire le crepe, che sono dolorose e ostacolano l’adesione del rossetto, applicare una buona crema idratante per le labbra durante il giorno, inclusa la protezione solare nella formulazione. Di notte, usa una crema idratante più densa come quelle che contengono vaselina nella formulazione. Se niente di tutto questo funziona, consulta un dermatologo. Altri consigli per combattere la secchezza cutanea sono:

NON FERMARTI ORA… C’È ALTRO DOPO LA PUBBLICITÀ 😉

Idratarsi costantemente dentro e fuori

Bevi spesso liquidi e applica una buona crema idratante specifica per il tuo tipo di pelle. I liquidi che idratano il corpo sono acqua, acqua di cocco e succhi.

Di tanto in tanto, bagnati il ​​viso

Puoi usare un flacone spray o scommettere su acqua in bottiglia adatta per i cosmetici. Oppure vai spesso in bagno e usa l’acqua fredda del lavandino. Con la pelle ancora umida, applica la crema idratante e riapplicala ogni volta che ne senti il ​​bisogno.

NON FERMARTI ORA… C’È ALTRO DOPO LA PUBBLICITÀ 😉

non dimenticare le labbra

Tieni sempre a portata di mano un bastoncino di burro di cacao e vaselina. balsamo o crema fredda.