Quali sono i segni premonitori del cancro al pancreas?

28

Il cancro al pancreas è una delle forme più pericolose di cancro. Tra i segni che portano i pazienti a raggiungere il medico, nella maggior parte dei casi troppo tardi, vi sono forti dolori alla schiena e ingiallimento della pelle e degli occhi (ittero).

Altri sintomi che possono sollevare il sospetto di cancro al pancreas sono:

  • pelle pruriginosa
  • mancanza di appetito
  • cambiamento del gusto (alcuni pazienti affermano di perdere improvvisamente il gusto e l’odore del caffè o dell’alcol provoca nausea)
  • bruciore e dolore addominale che si irradia alla schiena
  • feci chiare e maleodoranti o, al contrario, feci nere (segno di un’emorragia digestiva superiore)
  • perdita di peso improvvisa e involontaria
  • infiammazione della cistifellea
  • urina scura

“La parte più spiacevole del cancro al pancreas è che non ci sono sintomi precoci, nelle prime fasi della malattia, quando è più facile da curare. Invece, ci sono alcuni fattori di rischio che dovrebbero essere considerati.

Ad esempio, la persona che ha una storia familiare di cancro al pancreas ha un aumentato rischio genetico di sviluppare questa condizione. Così fanno i fumatori o i diabetici”, ha affermato il Prof. Dr. med. Hubertus Schmitz-Winnenthal, professore di chirurgia presso l’Università di Medicina di Heidelberg, chirurgo viscerale con superspecializzazione in chirurgia oncologica, pancreatica, endocrina, epatica, colorettale e mininvasiva avanzata presso il We Care Surgery Institute.

In tali situazioni è indicato lo screening periodico per il cancro del pancreas. Consiste in una regolare visita medica generale, vari esami di laboratorio (bilirubina, marker tumorali, esami delle urine), esami di imaging (ecografia addominale, risonanza magnetica, TC, PET/TC, ecc.) o istopatologia (biopsia).