Olio di jojoba. Proprietà e usi

17

Il jojoba è un arbusto che viene coltivato per scopi commerciali per estrarre l’olio di jojoba. Questa pianta contiene quasi tutte le vitamine e i minerali essenziali per la salute della pelle e dei capelli (vitamina E, complesso B, rame, zinco, selenio, iodio e cromo). Allo stesso tempo, ricco di antiossidanti e vitamine, un olio di jojoba è considerato l’unico olio che può essere utilizzato per le persone con pelle grassa o incline all’acne.

Si consiglia una maschera con olio di jojoba e aspirina (pillole frantumate) in quantità uguali (la maschera può essere utilizzata quotidianamente e lasciata in posa per 15 minuti). L’olio di jojoba aiuta anche a formare un film sulla superficie della pelle che impedisce alle impurità di entrare nei pori della pelle.

Olio di jojoba – Proprietà e usi

-idrata i capelli e li lascia facilmente pettinabili;

-fa molto bene alle unghie e le rinforza;

-sul cuoio capelluto, in caso di forfora;

-aiuta la pelle a rigenerarsi in caso di ustioni e ferite;

-è molto efficace per la pelle e per la zona del contorno occhi;

-sulle ciglia per renderle più resistenti;

-come maschera per capelli secchi e sfibrati;

-nel massaggiare la pelle prima o dopo la gravidanza per prevenire le smagliature;

-sulla pelle dei bambini per evitare arrossamenti della pelle;

-ideale per il massaggio, anche abbinato agli oli essenziali: la mancanza di grassi permette un ottimo assorbimento nella pelle, lasciandola morbida e vellutata.

In realtà, l’olio di jojoba è in realtà una cera liquida, essendo una sostanza estremamente efficace e molto difficile da danneggiare.
La struttura dell’olio di jojoba è molto simile a quella della nostra pelle, motivo per cui l’olio di jojoba viene assorbito molto rapidamente dalla pelle, senza rendere la pelle grassa o appiccicosa e non ostruisce i pori per respirare, bilanciando la produzione di sebo.

Nei test dermatologici, è stato dimostrato che questo olio di jojoba aiuta ad aumentare l’elasticità della pelle del 45%. È stato anche scoperto che l’olio di jojoba ammorbidisce e leviga la pelle riducendo le rughe sul viso.

Procedimento per ottenere un olio di jojoba: spremitura a freddo dei semi

Modalità di conservazione: essendo un olio resistente all’ossidazione, si conserva in un ambiente, preferibilmente al di sotto dei 25°C, protetto dall’umidità e dalla luce.

!!! Questo olio di jojoba non è irritante e non sensibilizza.

Se ti è piaciuto questo articolo, unisciti, con un Mi Piace, alla community di lettori sulla nostra pagina Facebook.

Leggi anche:

Olio di mandorle. Le principali proprietà e vantaggi

Olio di rosa selvatica. I poteri rigeneranti dell’incarnato per la pelle
Olio d’oliva, il segreto della longevità e di un cuore sano

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che ti unisca alla community con un Mi piace: