Il miglior carboidrato n. 1 per ridurre il grasso della pancia, dice il dietista: mangia questo non quello

39

Si dice spesso che se vuoi perdere peso, dovresti eliminare i carboidrati dalla tua dieta, lasciando che gli amanti della pasta, delle patate e di altri carboidrati si sentano un po’ persi senza alcuni dei loro alimenti di base.

Anche se fare il pieno di patatine fritte e fettuccine Alfredo non aiuta di certo a perdere peso, non è sempre il caso che i carboidrati portino solo ad un aumento del grasso della pancia. Almeno non è il caso quando mangi farina d’avena, il carboidrato più efficace per aiutare a ridurre il grasso della panciasecondo Trista Best, RD, un dietista registrato presso Balance One Supplements.

“L’avena è un’ottima fonte di cereali integrali e contiene molte fibre e sostanze nutritive che li rendono un pasto o uno spuntino sano”, afferma Best.

La farina d’avena, un alimento base per la colazione straordinariamente popolare e abbondante, non è l’unico piatto per la colazione che può aiutare nei tuoi sforzi di perdita di peso, ma è una delle migliori opzioni per iniziare la giornata grazie ai suoi benefici nutrizionali. Non solo la farina d’avena è il miglior carboidrato per aiutare a ridurre il grasso della pancia, ma svolge anche un ruolo nell’abbassare il colesterolo cattivo, nella regolazione dei livelli di zucchero nel sangue ed è ricca di proteine ​​e fibre.

Shutterstock

Uno dei modi in cui la farina d’avena aiuta a ridurre il grasso della pancia è perché molto probabilmente non lo mangerai troppo, secondo Best, poiché il carboidrato ricco di fibre ti aiuta a sentirti pieno.6254a4d1642c605c54bf1cab17d50f1e

“La fibra nella farina d’avena ti fa sentire pieno più a lungo, il che può prevenire l’eccesso di cibo per tutta la mattina”, secondo Best. E questo non è l’unico modo in cui la farina d’avena aiuta a ridurre il grasso della pancia.

“I cereali integrali mantengono stabilizzato il livello di zucchero nel sangue, prevenendo picchi e cali associati a un aumento di peso”, afferma Best. Uno studio recente ha scoperto che quando la glicemia di una persona diminuisce dopo aver mangiato, ha più fame e tende a mangiare di più.

Best afferma che uno dei punti salienti del consumo di farina d’avena è che può essere preparato in vari modi e molte delle varietà possono essere preparate senza aggiungere calorie extra.

CORRELATI: Le migliori combinazioni di farina d’avena per una più rapida perdita di peso, afferma il nutrizionista

“La farina d’avena sana può essere preparata sia salata che dolce senza calorie in eccesso e, una volta completata, la farina d’avena può essere la colazione perfetta per dimagrire”, afferma Best.

Il modo migliore per mangiare la farina d’avena per evitare le calorie in eccesso e ridurre il grasso della pancia è non mangiare farina d’avena preconfezionata e prepararne una tua con condimenti sani, come noci, bacche e uova.

“Alcuni dei migliori condimenti e miscele per la farina d’avena includono noci, cannella, mirtilli, fragole e banane”, afferma Best. “L’avena salata può essere sanata aggiungendo pomodori, uova, funghi e spinaci”.

CORRELATO: Il Carboidrato n. 1 che può aiutarti a vivere fino a 100

Iscriviti alla nostra newsletter!

Erin Yarnall

Erin Yarnall è una giornalista freelance dell’area di Chicago. Leggi di più