#GoodbyeSummerBummers: consigli degli esperti per aiutarti a massimizzare il tuo gioco di criniera

31

Anche se potrebbe non piacerti un’estate umida, ai tuoi capelli di certo non piace. Anche se la pelle non è esente dalle devastazioni dell’estate, le nostre criniere sembrano quasi attaccate dal sudore, dall’eccesso di sebo e dai problemi di capelli e cuoio capelluto, grazie a un sole spietato. Ma la stagione è alle porte, quindi ciò di cui abbiamo bisogno sono le strategie per farci i capelli durante la stagione. Abbiamo contattato due esperti del settore – Hiral Bhatia e Priyanka Borkar – per suggerimenti su come migliorare l’esperienza dei nostri capelli con il caldo soffocante.

Fotografie: otturatore

Cambia il modo in cui fai lo shampoo
Con tutta la viscosità che ci colpisce in estate, è facile esagerare con la pulizia dei capelli, ma è importante farlo nel modo giusto. “Il sudore eccessivo durante l’estate (mescolato con gli oli naturali del cuoio capelluto) può ostruire i pori del cuoio capelluto, quindi è importante cambiare lo shampoo in base alla stagione”, afferma l’hairstylist delle celebrità Hiral Bhatia. “Durante i mesi estivi, consiglierei di utilizzare uno shampoo a base di gel o uno shampoo detergente sui capelli, che possono aiutare il cuoio capelluto a produrre meno sebo”, suggerisce l’hairstylist delle celebrità Priyanka Borkar. “Usa uno shampoo delicato senza parabeni e solfati”, consiglia Bhatia. “Se usi una maschera pesante, passa a un balsamo leggero a base d’acqua e applicalo lontano dalle radici per evitare i capelli piatti, assicurandoti che i tuoi capelli siano idratati e privi di effetto crespo”.

Fotografie: otturatore

Raccogli prodotti per capelli a prova di estate
Se sei un grande appassionato di elisir per capelli a base di olio nutriente, ora è il momento di smettere di usarli! “Evita i prodotti per la cura dei capelli a base di olio durante l’estate; applica solo fino in fondo se è assolutamente necessario”, dice Bhatia. “Usa un balsamo rinforzante e un balsamo leave-in per rafforzare e idratare i capelli. I prodotti Olaplex aiutano anche a rafforzare i capelli dall’interno. Borkar aggiunge: “Gli shampoo secchi possono essere i tuoi migliori amici durante i mesi estivi per controllare il cuoio capelluto grasso tra i lavaggi. Sono stato ossessionato dalla schiuma per shampoo a secco Ouai e dalla polvere per shampoo a secco Bumble & Bumble. Anche i tuoi strumenti hanno un ruolo da svolgere. “In estate, l’elettricità statica è alta a causa dell’umidità nell’aria; usa spazzole e pettini antistatici”, consiglia Bhatia. “Mi piace usare pettini di legno che riducono notevolmente l’elettricità statica.”

Fotografie: otturatore

Annodalo o no
“Mi piace provare acconciature estive creative”, afferma Bhatia. “Il mio preferito è un top knot con qualche ciocca di capelli sul viso per un aspetto più morbido. Tali acconciature non solo ti permettono di fare lo shampoo meno spesso, ma controllano anche l’esposizione al sole”. È anche una fan delle trecce, “qualsiasi tipo di treccia – sul lato, sul retro, disordinata, qualsiasi cosa funzioni per te. Trecce e chignon sono maneggevoli e belli”. A Borkar piace usare le fasce per capelli in estate nei giorni in cui il cuoio capelluto è untuoso. “Mi piace tenere i capelli lontani dal viso durante l’estate, quindi la mia pettinatura preferita è qualsiasi cosa legata”, dice Borkar. “Semplicemente legare i capelli in una crocchia superiore; prendi tutti i tuoi capelli come se stessi legando un pony alto e ruotalo in una direzione finché non si attorciglia in una crocchia. Fissalo con una fascia o degli spilli.

Prova gli hack che funzionano davvero
Borkar suggerisce: “Se ami ungere il cuoio capelluto, applica alcune gocce di olio essenziale di melaleuca con un olio vettore come l’olio di cocco sul cuoio capelluto”. Bhatia consiglia di saltare l’uso del calore sui capelli. “Non durerà; l’umidità causerà comunque l’effetto crespo. Attenersi all’asciugatura diffusa e allo scrunching, praticamente tutto ciò che è più naturalmente realizzabile. “

Fai attenzione a questi
“Evita berretti o cappelli”, consiglia Borkar, “Mentre ti proteggono dal sole, mi chiedo solo quanto caldo, grasso e sudato debba essere il tuo cuoio capelluto”. A Bhatia non piacciono le frange per l’estate. “Stiamo sudando molto sul viso e la frangia aggiunta sulla fronte diventa scomoda”.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Le persone che hanno visto questo hanno visto anche