Ecco una guida su come proteggere i tuoi capelli

47

Immagine: Shutterstock

Stanco di tutte le rotture, caduta dei capellie doppie punte che i tuoi capelli devono passare regolarmente? Bene, ecco qualcosa che ti aiuterà! Abbiamo curato una guida che include i modi in cui puoi proteggere i tuoi capelli.

Modi naturali per proteggere i capelli
Come smettere di danneggiare i tuoi capelli
Proteggi e ripara i tuoi capelli secchi
Dieta per proteggere i capelli
Come proteggere i capelli dal sole
Come proteggere i capelli dal sudore
Come prevenire la caduta dei capelli
Come proteggere i capelli dai danni del calore
Come proteggere i capelli dall’acqua dura
Come proteggere i capelli dal casco
Domande frequenti

Modi naturali per proteggere i capelli

Immagine: Shutterstock

Prendersi cura dei propri capelli è un aspetto molto importante della cura di sé e, per fortuna, non hai davvero bisogno di attrezzature e maschere stravaganti per farlo. Ci sono molte cose semplici che puoi fare a casa come ungere i capelli regolarmente, sciacquare i capelli con acqua di riso, applicare uova ai tuoi capelliseguendo una buona dieta, usando tè verde o pasta di amla tritata, e così via.

Come smettere di danneggiare i tuoi capelli

Puoi praticare semplici abitudini per assicurarti di non danneggiare i tuoi capelli. Alcune pratiche che dovresti incorporare nel tuo routine per la cura dei capelli sono, sciacquare i capelli dopo una nuotata e asciugarli all’aria invece di usare prodotti riscaldanti. Oltre a questo, non dovresti mai spazzolare i capelli quando sono bagnati o modellarli con acconciature strette come chignon e code di cavallo per un lungo periodo di tempo, colorare eccessivamente i capelli e così via.

Proteggi e ripara i tuoi capelli secchi

Immagine: Shutterstock

Se ritieni che i tuoi capelli siano danneggiati o opachi e abbiano perso la loro lucentezza nel tempo, ecco come puoi ripararli. Taglia i capelli regolarmente, almeno ogni 3-6 mesi, evita di lavarli tutti i giorni perché finiranno per spogliare i capelli dei suoi oli naturali, ridurre lo styling a caldo e provare a fare docce più fredde. Se ancora non vedi alcun cambiamento, puoi anche assumere integratori o usa oli essenziali per riparare il danno.

Dieta per proteggere i capelli

Immagine: Shutterstock

Si dice spesso che sei quello che mangi, e questo è un ottimo modo per dimostrare che a volte il salute dei tuoi capelli dipende anche dalla tua dieta Cambiare la tua routine dietetica può anche influire sulla crescita dei capelli e ravvivarli. Mangiare cibi come verdure a foglia come cavoli e spinaci, frutta come bacche e arance, noci e semi può rendere i capelli più sani e pieni.

Come proteggere i capelli dal sole

Che tu ci creda o no, il sole può anche danneggiare i tuoi capelli. Il sole tende a rendere i capelli secchi e fragili e provoca le doppie punte. Le scottature solari sul cuoio capelluto provocano danni alla radice. Pertanto, è necessario proteggi i tuoi capelli dal sole indossando cappelli, condizionandolo regolarmente, considerando un trattamento notturno e non spazzolando troppo i capelli. Puoi anche provare a utilizzare un trattamento estivo naturale mescolando insieme un albume, tre cucchiai di yogurt e tre cucchiai di maionese e applicandolo sui capelli per mezz’ora.

Come proteggere i capelli dal sudore

Che ci crediate o no, il sudore può anche essere piuttosto dannoso per i capelli. Il sudore tende a rimuovere l’umidità dal cuoio capelluto, rendendolo più asciutto, facendo sbiadire il colore più velocemente e diminuendo la crescita dei capelli. Per evitare ciò, prova a usare un balsamo leave-in o una nebulizzazione per capelli, avvolgi i capelli in una sciarpa di seta o in un panno di cotone mentre ti alleni, oppure fai un risciacquo con il balsamo subito dopo l’allenamento. Il punto principale è ridurre al minimo la quantità di sudore nei capelli.

Come prevenire la caduta dei capelli

Oltre a proteggere i tuoi capelli, devi anche salvarli dalla caduta per prevenirne il diradamento. Puoi raggiungere questo obiettivo mangiando proteine ​​extra, prendendoti cura del cuoio capelluto, evitando acconciature che ti strappano i capelli, usando uno shampoo delicato e così via. Se la condizione è molto peggiore, puoi anche provare la terapia laser leggera, gli integratori e i farmaci prescritti.

Come proteggere i capelli dai danni del calore

Immagine: Shutterstock

Se ami acconciare i capelli, i danni da calore sono inevitabili. Ma questo non significa che i tuoi capelli debbano soffrire. Puoi prevenire i danni causati dal calore condizionando in profondità i tuoi capelli, visitando i saloni, usando impostazioni di calore basso sugli strumenti, usando solo styler professionali, districando i capelli e, cosa più importante, usando sempre un termoprotettore professionale.

Come proteggere i capelli dall’acqua dura

L’acqua dura tende a rendere i capelli secchi, inclini a grovigli e provoca rotture, portando a sua volta al diradamento dei capelli. Tuttavia, ci sono vari modi per proteggere i capelli dall’acqua dura. Usando shampoo chiarificanti, puoi rimuovere l’accumulo di minerali che l’acqua dura provoca nel cuoio capelluto. I detergenti acidi naturali come l’aceto di mele o il limone e i balsami senza risciacquo riducono anche l’accumulo di minerali e l’effetto essiccante dell’acqua dura. Puoi persino installare un filtro dell’acqua nel tuo soffione per trasformare l’acqua in acqua dolce.

Come proteggere i capelli dal casco

I capelli del casco sono una cosa reale; per quanto importanti e necessari siano i caschi, provocano anche la caduta dei capelli e danni ai capelli, infatti possono anche causare la calvizie. Puoi proteggere i tuoi capelli dai danni causati dall’indossare un casco indossando prima una sciarpa o un panno di cotone sulla testa prima di indossare il casco. Puoi anche fare brevi freni durante la guida e toglierti il ​​casco per asciugare il sudore che si accumula.

Domande frequenti

D. Quali sono i quattro modi per mantenere i capelli sani?

UN. Molti dermatologi diversi suggeriscono di lavare spesso i capelli grassi o grassi, concentrare lo shampoo sul cuoio capelluto anziché sulle punte mentre si concentra il balsamo sulle punte, scegliere uno shampoo medicato o consigliato dal dermatologo e uno dei consigli più importanti è sempre quello di proteggi i tuoi capelli mentre nuoti.

D. Qual è l’olio migliore per i capelli?

UN. Oli come olio di cocco, olio di argan e olio di mandorle sono alcuni esempi di oli perfetti per i tuoi capelli. L’olio di cocco vergine è destinato a essere l’olio per capelli più comunemente usato, specialmente nei paesi dell’Asia meridionale. Gli oli agiscono come maschere naturali per capelli e sono l’integratore perfetto da aggiungere alla tua routine di cura dei capelli.

D. Qual è il problema principale con i capelli?

UN. Ci sono vari problemi comuni con i capelli che molte persone attraversano. Problemi come forfora, caduta dei capelli, doppie punte, crespo, rottura, ingrigimento, diradamento e così via. Tuttavia, questi problemi, per quanto comuni siano, possono essere facilmente trattati e riparati nella maggior parte dei casi.

D. È necessario oliare i capelli?

UN. Gli oli di solito fungono da scudo e proteggono i capelli dall’usura quotidiana. Riduce la fatica igienica o il gonfiore e l’essiccazione dei capelli, protegge i follicoli piliferi, aiuta la salute del cuoio capelluto e aiuta anche la crescita dei capelli.

Iscriviti al nostro canale YouTube

Le persone che hanno visto questo hanno visto anche