Dieta senza glutine: vantaggi e svantaggi

28

Il glutine è una forma di proteine. Si trova generalmente nel grano, nell’orzo, nella segale e nel farro. La maggior parte delle persone non ha problemi a consumare il glutine, che è facilmente digeribile. Anche se, ci sono alcuni di noi che sono allergici al glutine.

In tal caso, è essenziale consumare cibi privi di glutine o adottare una dieta priva di glutine, una dieta in cui non vi è alcun componente alimentare costituito da glutine. Ci sono alcuni alimenti naturali che non contengono glutine. Tali prodotti alimentari sono cereali, frutta e verdura, noci e semi, alcune erbe, latticini e prodotti di origine animale come uova e carne.

Il glutine deriva dalla parola “colla”. Si riferisce al tipo di consistenza che ha quando proviamo a scioglierlo in acqua. Il contenuto viene aggiunto a pane, torte, pasta e altri prodotti da forno.

Il glutine offre la possibilità di lievitare correttamente il pane. Questo è il motivo per cui le persone lo usano ampiamente nei prodotti da forno. Le persone allergiche al glutine hanno la celiachia. È un disturbo che danneggia l’intestino tenue quando si consuma glutine. Pertanto, è fondamentale capire se si è allergici o meno prima di consumare prodotti a base di glutine.

La nota di HealthifyMe:

Il glutine è un nome generico per la combinazione di proteine ​​​​prolamina e glutelina e contiene le forme degli alimenti. Il glutine è una proteina naturalmente presente in vari alimenti, principalmente cereali in grani. Puoi trovarlo in diversi alimenti, tra cui grano, orzo, segale, avena, triticale, ecc. Una dieta priva di glutine è un piano nutrizionale che limita rigorosamente il glutine nella propria dieta. Questa dieta prevede principalmente di mangiare solo cibi naturalmente integrali privi di glutine.

Vantaggi di una dieta senza glutine

Trattamento della celiachia

La celiachia è un disturbo digestivo cronico. Danneggia l’intestino tenue e la causa principale è il glutine. Secondo la ricerca, fino all’1% delle persone nel mondo è affetto da questa malattia autoimmune. Quando il glutine entra nel corpo, gli anticorpi lo scambiano per una malattia estranea.

Gli anticorpi hanno l’istinto di danneggiare la particella estranea come segno di pericolo. Quindi il corpo reagisce in modo eccessivo e provoca disturbo nel corpo.

Aiuta a una migliore digestione.

Le diete prive di glutine sono più utili per migliorare il sistema digestivo. Ci sono vari effetti collaterali del glutine, tra cui gonfiore, vomito, costipazione e dolore addominale. Una dieta priva di glutine è un’opzione più sana. Le persone con sensibilità al glutine non celiache possono beneficiare di una migliore digestione.

Utile per perdere peso

Molti prodotti trasformati e prodotti da forno contengono glutine. Andare senza glutine significa eliminare questi prodotti ad alto contenuto di colesterolo, che migliorano la dieta. Invece di sgranocchiare il cibo confezionato, puoi mangiare frutta e verdura.

Anche altri prodotti come cereali, noci e semi, erbe, latticini e prodotti di origine animale come uova e carne sono sani e privi di glutine.

Fornisce una sferzata di energia

Le persone che soffrono di celiachia tendono a sentirsi più stanche. Questa fastidiosa sensazione svanirà se passi a una dieta priva di glutine. Inoltre, ti aiuterà ad aumentare l’energia.

Nel complesso nutriente

I prodotti senza glutine sono molto salutari. L’uovo e la carne forniscono la giusta quantità di proteine ​​al corpo. D’altra parte, i frutti forniscono un’ampia varietà di vitamine e minerali. Noci e semi sono ricchi di sostanze nutritive come calcio e potassio. Quindi, se segui una dieta priva di glutine, avrai uno stile di vita sano.

È impossibile curare il celiaco con qualcosa di diverso da un approccio nutrizionale. Alcuni alimenti senza glutine includono verdure, frutta, arrowroot, grano saraceno, chia, quinoa, farina di noci, teff, amaranto, yucca, lino, mais, uova, pollo magro, carne non lavorata, pesce e pollame, latticini a basso contenuto di grassi e sorgo, ecc.

La nota di HealthifyMe:

La dieta senza glutine è adatta alle persone celiache. Limitare il glutine per il resto della tua vita è necessario per frenare gli esiti negativi. Anche la minima quantità può attivare il sistema immunitario, che causerà danni all’intestino tenue. Un approccio nutrizionale con una dieta priva di glutine è essenziale per alleviare i sintomi e curare i danni. La celiachia è una malattia autoimmune causata da geni o ipersensibilità al glutine, che ne rende difficile la digestione o l’assorbimento. I sintomi più comuni includono nausea, irritabilità, disturbi digestivi, problemi alla pelle, malnutrizione, gonfiore, diarrea e mal di testa.

Svantaggi di una dieta senza glutine

Ogni dieta ha alcuni vantaggi e limiti. Ci sono anche alcune limitazioni alla dieta senza glutine. Anche se, se sei celiaco, devi seguire una dieta priva di glutine poiché la dieta che include il glutine è dannosa. Può causare forti dolori addominali e causare problemi di indigestione.

Alcuni limiti che ha una dieta senza glutine sono i seguenti:

Mancanza di fibra

Trovare alimenti ricchi di fibre in una dieta priva di glutine è una sfida. Una delle fonti significative di fibre sono i prodotti integrali. Poiché il pane contiene glutine, diventa difficile da consumare. Quindi, ci sono fonti minime di prodotti alimentari in fibra. È difficile da trovare, ma non impossibile.

Se sei disposto a seguire una dieta molto attenta alla salute, puoi farlo anche senza glutine. Sarebbe meglio se trovassi i giusti sostituti. Ad esempio, mangia frutta e verdura più ricche di fibre per coprire la perdita.

Porta al diabete di tipo 2

Una dieta priva di glutine potrebbe ridurre l’assunzione di calcio, vitamina D, vitamina B, ferro e altri oligominerali.

Diversi studi di ricerca danno evidenza di un aumento del diabete di tipo 2 dovuto a una dieta priva di glutine. Quando il pancreas non produce abbastanza insulina, provoca il diabete di tipo 2. Può accadere a causa della mancanza di glutine nel corpo.

Inconveniente

Diventerà difficile se ti piace uscire spesso per uno spuntino o per uno spuntino. Sfortunatamente, pochissimi ristoranti e caffè hanno piatti senza glutine. In generale, tutte le torte, il pane, i pasticcini e i panini contengono una certa quantità di glutine. Inoltre, non hai molte opzioni per i prodotti confezionati.

Per lo più tutti i prodotti alimentari confezionati contengono glutine. Pertanto, devi stare attento a ciò che metti nel tuo corpo. Leggi l’etichetta ogni volta che vuoi acquistare qualcosa. Il modo migliore per affrontare questo problema è considerare di preparare il cibo a casa. Non fare molto affidamento sul cibo esterno. E per gli spuntini, prova a scegliere la frutta rispetto ai prodotti confezionati.

Costo alto

I prodotti senza glutine costano più di altri prodotti. Pertanto, potrebbe comportare una spesa maggiore del solito. Tuttavia, è necessario e ne vale la pena se si è affetti da celiachia. Ma se non hai questa malattia, dipende interamente da te se vuoi seguire questa dieta o meno.

La nota di HealthifyMe:

Una dieta senza glutine comporta diversi vantaggi e svantaggi. Alcuni vantaggi includono che è favorevole alla celiachia, gli alimenti che puoi avere in una dieta priva di glutine sono facili da digerire, aiutano nella perdita di peso, aumentano l’energia e sono ricchi di nutrienti. Tuttavia, questi alimenti mancano di fibre, a causa delle quali porta al diabete o migliora la condizione; è scomodo e strettamente restrittivo.

Conclusione

Il glutine, derivato dalla parola “colla”, è una forma di proteina. Se hai la celiachia, dovresti seguire una dieta priva di glutine. Tuttavia, alcuni alimenti naturali non contengono glutine. Tali prodotti alimentari sono cereali, frutta e verdura, noci e semi, alcune erbe, latticini e prodotti di origine animale come uova e carne.

La celiachia è un disturbo digestivo cronico che danneggia l’intestino tenue e deriva dal glutine. Inoltre, una dieta priva di glutine aiuta a una migliore digestione. Tuttavia, è essenziale notare che se non si è celiaci, dipende interamente dalla scelta se si desidera seguire una dieta priva di glutine o meno. Ma dovresti sempre consultare il tuo medico o dietologo prima di apportare modifiche alla tua dieta.

Domande frequenti (FAQ)

D. Qual è lo svantaggio di una dieta senza glutine?

R. Una dieta priva di glutine ha alcuni aspetti negativi, come la mancanza di fibre, che potrebbero portare al diabete di tipo 2. Potrebbe anche causare disagi in quanto vi è un ampio uso di glutine. Trovare un ristorante che serve piatti senza glutine potrebbe essere una sfida. Inoltre, la spesa aumenta in quanto i prodotti senza glutine sono limitati.

D. Quali sono i vantaggi di una dieta senza glutine?

R. Ci sono molti vantaggi nel senza glutine. In primo luogo, tratta la celiachia, un disturbo digestivo cronico. Deriva dal glutine e danneggia l’intestino tenue. Inoltre, una dieta priva di glutine aiuta a una migliore digestione. Aiuta a perdere peso. Molti prodotti confezionati e prodotti da forno contengono glutine. Andare senza glutine significa eliminare questi prodotti ad alto contenuto di colesterolo, che aiutano a ridurre il peso. Fornisce anche una sferzata di energia ed è nel complesso una dieta molto nutriente.

D. Andare senza glutine può essere dannoso?

R. Ci sono alcune limitazioni per andare senza glutine. Innanzitutto, se sei celiaco, devi seguire una dieta priva di glutine. Anche se stai cercando di cambiare per scelta, ci sono molti vantaggi di cui godrai. Anche se se non seguito correttamente o sotto la guida di un dietologo, potrebbe influire negativamente sulla tua salute generale.

D. Perché molti medici sono contrari a una dieta senza glutine?

R. Se non si è affetti da celiachia, è consigliabile non passare ad una dieta priva di glutine. Per lo più tutti i medici suggeriscono di non passare al senza glutine. Il motivo principale è che ci sarà la mancanza di alcuni nutrienti specifici che potresti ottenere mangiando una dieta che includa il glutine. Inoltre, una dieta priva di glutine può causare una mancanza di fibre che non è salutare per la salute generale. In un certo senso, andare senza glutine per scelta non è considerato vantaggioso. C’è molto che potresti perdere. Inoltre, c’è un po’ di inconveniente che potresti incontrare se segui la dieta priva di glutine.

D. Cosa succede al tuo corpo quando smetti di mangiare glutine e zucchero?

R. Se smetti di mangiare glutine e zucchero, potrebbero succedere varie cose. Il vantaggio sarebbe che inizierai a perdere peso e ti sentirai più energico. Potrebbe anche curare le tue allergie alimentari. Ma ci sono alcuni aspetti negativi in ​​​​questo. Ti sentirai affamato molto frequentemente e potresti provare stitichezza. C’è anche la possibilità che tu possa avere cambiamenti emotivi e voglie di zucchero.

D. Dimagrirai mangiando senza glutine?

R. Avere una dieta priva di glutine, perdere peso è uno dei vantaggi. Il motivo è semplice molti prodotti confezionati e prodotti da forno contengono glutine. Andare senza glutine significa eliminare questi prodotti con il colesterolo alto. Aiuta a migliorare la dieta.

Invece di sgranocchiare il cibo confezionato, puoi mangiare frutta e verdura. Anche altri prodotti come cereali, noci e semi, erbe, latticini e prodotti di origine animale come uova e carne sono sani e privi di glutine. Ti aiuta a perdere peso.

D. Una dieta senza glutine migliora la pelle?

R. Non ci sono prove che una dieta priva di glutine migliori la pelle. Se non sei celiaco, non c’è bisogno di andare senza glutine. Non aiuterà in alcun modo la tua pelle. Andare senza glutine significa anche mancanza di alcuni nutrienti essenziali, che potrebbero causare più danni alla salute.

D. Abbiamo bisogno del glutine?

R. Sì, ci sono vari vantaggi quando includi il glutine nella tua dieta. Non solo ricevi tutti i nutrienti necessari per il corpo, ma è anche utile in casi come ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Inoltre, il glutine può aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache e non ostacolare l’assunzione di fibre.

D. Tutti dovrebbero essere senza glutine?

R. No, se non si è celiaci è consigliabile non passare ad una dieta priva di glutine. Per lo più tutti i medici suggeriscono di non passare al senza glutine. Ci sono alcuni inconvenienti nella dieta senza glutine.

D. Quali problemi di salute sono causati dal glutine?

R. Ci sono molti problemi di salute che il glutine può causare se sei celiaco. Ad esempio, potrebbe causare gonfiore, vomito, costipazione e dolore addominale. Anche se, se non sei celiaco, dovresti evitare di andare senza glutine.