Come creare un giardino verticale per crescere di più in meno spazio

215

Sommario[Hide][Show]

I decoratori di interni conoscono il classico consiglio di design: quando si lavora con un piccolo spazio, guarda in alto!

Usare le pareti vuote in modo creativo può fare la differenza in un appartamento o in una piccola casa (l’ho imparato in prima persona) e può funzionare anche in un giardino! Se il tuo spazio esterno è limitato, queste idee di giardinaggio verticale possono portare il tuo giardino al livello successivo!

Cos’è un giardino verticale?

In parole povere, un giardino verticale è un modo per incoraggiare frutta, verdura, erbe o fiori a crescere invece che a terra, per mezzo di un qualche tipo di supporto o struttura. Può essere fatto nel terreno, in contenitori, su un muro o anche senza terra.

Le migliori piante commestibili per la coltivazione in un giardino verticale hanno abitudini rampicanti o rampicanti, come cetrioli, pomodori, fagioli polari, piselli e persino una varietà di zucca e zucche. (Puoi anche aggiungere fiori rampicanti ai tuoi elementi verticali anche per la bellezza!)

Sebbene la mancanza di spazio (come in un contesto urbano o in un appartamento) di solito motiva l’approccio verticale, ci sono molti altri vantaggi in questo modo creativo di giardinaggio:

  • Prevenzione delle malattie
  • Facilità di raccolta (senza chinarsi)
  • Maggiore resa
  • Prodotti più formosi (nessun lato piatto dalla posa a terra)
  • Interesse visivo o anche privacy
  • Portabilità; alcuni sistemi di container possono essere spostati per seguire il sole disponibile
  • Controllo di piante invasive o diffuse come le piante di zucca
  • Crea riparo per piante (o persone) amanti dell’ombra

I possibili modi in cui potrebbe apparire un giardino verticale sono infiniti, da quelli molto semplici ed economici a quelli incredibilmente complessi e costosi. Con una luce per la coltivazione indoor e il sistema giusto, potresti persino coltivare prodotti per tutto l’anno a casa tua!

Ma questo pone la domanda:

Fai da te o non fai da te?

Mi sono interessato per la prima volta al giardinaggio verticale (oltre al semplice picchettare fagioli o ingabbiare pomodori) quando un amico ha acquistato un sistema Tower Garden. Sono costosi, ma l’idea di coltivare lattuga, cavoli, cetrioli, fagioli e persino pomodori in pochi piedi quadrati su un patio o anche tutto l’anno al chiuso? Allettante. (E per qualcuno in un contesto urbano e con l’aumento del costo dei prodotti biologici, forse ne vale la pena!)

(Aggiornamento: da allora ho trovato un’opzione di giardino interno più piccola e meno costosa di AeroGarden. Tutti i dettagli in un post successivo, ma ho il modello Harvest Family. È stato facile da mettere insieme ei bambini adorano vederlo crescere!)

Ovviamente, ho immediatamente iniziato a pensare a come creare il mio sistema di giardinaggio verticale fai-da-te più economico e ci sono molti tutorial fai-da-te là fuori. Se stai cercando un sistema fuori suolo, l’elenco dei materiali può essere lungo e comunque intorno ai $ 200-250.

Per ora, ho deciso di seguire un percorso più semplice e vedere cosa potevo fare per adattare i nostri tradizionali letti da giardino all’aperto e renderli più efficienti, e magari aggiungere un piccolo giardino di erbe e lattuga per l’inverno.

Prima di decidere se acquistare o fare il fai-da-te, fai un po ‘di indagini nel seminterrato o nella casetta del giardino. Rimarrai sorpreso dall’ispirazione che puoi trovare. Cerca solo qualcosa in cui una pianta può crescere e crescere. Pallet, barattoli di muratore, vecchie persiane, una scala rotta, un’armatura da costruzione, un pezzo di traliccio, spago, corda: tutto questo può essere trasformato in una struttura da giardino verticale.

Quindi, mentre la giuria è ancora fuori su quale approccio alla fine proveremo, ecco 5 intriganti idee per giardini verticali che vanno dal semplice al sofisticato!

Giardino Tradizionale Con Elementi Verticali

Se hai un giardino sul retro esistente, pianifica di aggiungere un traliccio e piante rampicanti sul lato nord del tuo terreno. Ciò impedisce alle tue piante più alte di ombreggiare il resto del giardino. Suggerisco anche di utilizzare un supporto che sia portatile e non permanente, in modo da poter ruotare le tue piantagioni di stagione in stagione.

Ecco alcune idee su come far crescere le tue piante verticalmente in un tradizionale letto da giardino:

Non dimenticare di piantare lattuga, spinaci e altre piante delicate che amano l’ombra all’ombra di questi graticci!

Fioriera da giardino / giardino in container

Se sei confinato in un patio o in un ponte, prova a coltivare pomodori, lattuga, cetrioli, fagioli o zucca in contenitori. Puoi creare il tuo giardino con vasi individuali, fioriere a più livelli o una scatola da giardino rialzata. (Anche se sembrano belli, tieni presente che i veri vasi di terracotta sono molto porosi e inclini a seccarsi.)

Usa terriccio organico e considera di mettere vasi più pesanti sui carrelli in modo da poter massimizzare l’esposizione al sole, la vera chiave per il giardinaggio in container. Lega le piante alle gabbie dei pomodori e sostieni i pali mentre crescono per uno spazio illimitato.

Giardino a parete da esterno o interno

Se sei a corto di spazio orizzontale ma hai un muro o una recinzione che riceve 6 o più ore di luce solare, prova un giardino a muro. Questi possono anche essere al chiuso se hai un’esposizione molto soleggiata o coltivi la luce. Un giardino a muro può essere costruito con scarti di legno, piccoli vasi o persino tasche di tela (come un vecchio organizer per scarpe sopra la porta). Adoro questa bellissima versione fai-da-te in legno di cedro.

Come con tutti i giardini pensili, può essere complicato mantenere un giardino a muro uniformemente irrigato e fertilizzato (ma non eccessivamente irrigato per paranoia!).

Se hai intenzione di provare il giardino in casa, considera un sistema realizzato per questo scopo. A meno che tu non preveda di montare una lampada da coltivazione, ti consiglio di usare qualcosa con contenitori rimovibili per le singole piante in modo da poterle spostare più vicino a una finestra se necessario.

Giardino delle erbe aromatiche

I giardini delle erbe sui davanzali non sono una novità, ma meritano una menzione d’onore perché cosa c’è di meglio della lattuga fresca o delle erbe in inverno? In un clima più caldo, alcuni barattoli di muratore sul davanzale della cucina o appesi in vasi faranno il trucco, ma nei climi più freddi sarà quasi certamente necessario un kit di luci per la coltivazione.

E adoro queste idee su come utilizzare gli articoli IKEA per un giardino interno!

Giardino idroponico

Un altro tipo di giardinaggio verticale, l’idroponica, ha goduto di un’impennata di popolarità negli ultimi decenni. Le verdure idroponiche vengono coltivate solo in acqua (senza suolo) con aggiunta di nutrienti e oligoelementi. Anche se questo metodo risale agli antichi Aztechi, il moderno metodo idroponico coinvolge molta plastica e alcuni fertilizzanti sintetici, e mi sono trattenuto dall’esplorarlo per questi motivi. (Può anche essere costoso, come ho detto sopra.)

D’altra parte, le verdure coltivate idroponicamente in una serra non richiedono pesticidi chimici. Gli studi sono limitati, si è persino scoperto che sono nutrizionalmente superiori (anche se alcuni direbbero, non nel gusto).

Se l’idroponica domestica suona come un esperimento che vorresti provare, puoi crearne uno tuo se sei avventuroso o cercare alternative più economiche al sistema Tower Garden.

Cosa ne pensate del giardinaggio verticale? Hai avuto successo con questi o altri metodi?