Bile: perché si ammala?

30

Quando il mondo è più caro, alcuni pazienti si lamentano di una crisi biliare. La bile nel linguaggio medico è in realtà la colecisti. Ha un ruolo molto importante nel processo di digestione. Le cause includono alimentazione disordinata, obesità, calcoli biliari/calcoli, malattie del fegato: epatite. Dott.ssa Laura Panait, medico di famiglia esperto in ecografia computerizzata spiega cos’è la bile pigra, le cause della colecistite.

CSÎD: Cos’è la bile?

Dott.ssa Laura Panait: La colecisti, nota nel linguaggio di molti pazienti come bile o fiele, è un organo situato a livello del fegato, più precisamente sulla sua faccia viscerale, nella cistifellea.

CSÎD: Quanto è grande la cistifellea o come viene comunemente chiamata?

Dott.ssa Laura Panait: Ha una lunghezza di 8-10 cm e un volume di circa 40-50 centimetri cubi.

CSÎD: Qual è il ruolo del collezionista?

Dott.ssa Laura Panait: La colecisti preleva la bile dal fegato (in 24 ore 800 ml – 1.200 ml) e la rilascia nel duodeno dove partecipa al processo di digestione-assorbimento dei lipidi e delle vitamine liposolubili (A, D, E e K).

CSÎD: Quali fattori influenzano la quantità di bile secreta?

Dott.ssa Laura Panait: La quantità di bile secreta varia a seconda della “dote genetica” e del tipo di cibo consumato.

Cos’è la bile pigra o la discinesia biliare?

CSÎD: Cos’è la bile pigra?

Dott.ssa Laura Panait: La bile pigra o discinesia biliare di tipo ipotonico o atonico (la bile si contrae troppo poco o per niente) è una patologia caratterizzata da movimenti anormali delle pareti biliari che determinano un rilascio inefficace, in questo caso basso, di liquido biliare, quindi un deficit digestione che causa i sintomi.

Per quale causa la bile si ammala

CSÎD: Quali sono le cause della discinesia biliare?

Dott.ssa Laura Panait: Le cause della discinesia biliare possono essere:

  • alimentazione disordinata
  • obesità
  • calcoli/calcoli nella cistifellea
  • malattie del fegato: epatite
  • malattie del pancreas – pancreatite
  • disturbi di stomaco – gastrite, ulcera
  • anemia
  • alcune infezioni come Epstein Barr
  • “giochi” ormonali, uso contraccettivo, premestruale.