Aumento di peso da Pilates | Livestrong.com

9

Pilates costruisce muscoli magri, che pesano più del grasso.

Credito immagine: Betsie Van der Meer / DigitalVision / GettyImages

Il Pilates ha un seguito irriducibile. I suoi devoti attribuiscono agli allenamenti muscoli lunghi e magri, maggiore flessibilità e un nucleo forte e piatto. Certo, ottenere un corpo Pilates è un lavoro d’amore. I suoi benefici si manifestano nel tempo e con una pratica regolare e continua.

All’inizio della tua pratica di Pilates o nei momenti in cui aumenti l’intensità della tua routine, potresti notare spostamenti verso l’alto del numero sulla bilancia. Nella maggior parte dei casi, puoi considerare questo cambiamento un segno dal tuo corpo che stai facendo le cose per bene.

Pilates per tonificare e rafforzare

Pilates è forse meglio conosciuto per il modo in cui tonifica e rafforza efficacemente i muscoli. Se esegui regolarmente Pilates, vedrai e sentirai evidenti cambiamenti muscolari. All’inizio, quando inizi a costruire muscoli, potresti guadagnarli più velocemente di quanto perdi grasso. Quando ciò accade, la tua bilancia non riflette accuratamente il tuo successo.

Ad esempio, se perdi un chilo di grasso ma guadagni due libbre di muscoli, la tua bilancia mostrerà che hai guadagnato un chilo. Usa le misure del tuo corpo e il modo in cui i tuoi vestiti si sentono come un predittore più accurato del successo all’inizio.

Per saperne di più: 10 sorprendenti benefici del pilates

Aumento muscolare e aumento dell’appetito

Tutto quell’aumento muscolare, oltre ad altri cambiamenti positivi che accadono nel tuo corpo, porta ad un aumento del metabolismo. L’aumento del metabolismo significa bruciare calorie più velocemente, ma può anche significare un aumento dell’appetito. Se non rimani in uno stato in cui bruci più calorie di quelle che mangi, aumenterai di peso indipendentemente da quanto ti alleni, secondo i Centers for Disease Control and Prevention. Assicurati che l’aumento dell’appetito non ti abbia indotto ad aumentare l’apporto calorico fino al punto di aumentare di peso.

Per saperne di più: I 10 migliori esercizi di Pilates

Sopravvalutare il consumo di calorie

Anche se il Pilates è un modo efficace per bruciare calorie e costruire muscoli, il numero effettivo di calorie bruciate durante il Pilates risulta essere relativamente basso. La Cleveland Clinic ha stimato che si possono bruciare 500 calorie in un’ora e trentacinque minuti di Pilates e 167 in trenta minuti. Considerando che una persona di 155 libbre può bruciare 372 calorie in 30 minuti di nuotate, secondo Harvard Health, Pilates si libra all’estremità modesta della scala. Se sopravvaluti il ​​numero di calorie bruciate durante l’esercizio, potresti anche sovrastimare il numero di calorie che puoi mangiare ogni giorno senza ingrassare.

Per saperne di più: 10 esercizi di Pilates per principianti che puoi fare a casa

Ritenzione idrica e disidratazione

Pilates può essere straordinariamente impegnativo. Anche gli esercizi che sembrano facili richiedono ai tuoi muscoli di lavorare più duramente. Se non ti idrati prima, durante e dopo il Pilates, potresti disidratarti. Quando sei disidratato, il tuo corpo può trattenere l’acqua per compensare, che può apparire sulla bilancia come aumento di peso. La disidratazione può anche influenzare l’equilibrio elettrolitico al punto che le cellule e i tessuti si gonfiano secondo Mayo Clinic. Aumentare l’assunzione di liquidi e continuare a fare esercizio è il modo migliore per alleviare l’aumento di peso dell’acqua.