Albicocca, il frutto nutriente di cui hai bisogno in questo periodo

74

È giunto il momento delle albicocche, questi frutti dolci, profumati e gustosi. Oltre al loro gusto straordinario, albicocche hanno anche meravigliosi benefici per la nostra salute.

Albicocca, un frutto ricco di vitamina A.

Indice Pagina

Le albicocche contengono molta vitamina A, ma anche vitamine B, C, PP; zuccheri (levulosio e glucosio); una sostanza simile al carotene; protide; lipidi; sali minerali e oligoelementi – magnesio, fosforo, ferro, calcio, potassio, zolfo, manganese, fluoro, cobalto, bromo. Tutte queste proprietà rendono l’albicocca un frutto molto nutriente, essendo indicato in astenia, anemia, insonnia, perdita di appetito, convalescenza, diarrea/stitichezza e rachitismo/ritardo della crescita).

Albicocca – Perché è bene consumarla in questo periodo

  • Aiuta a mantenere l’equilibrio nervoso, stimola la memoria e ripristina i nervi.
  • Il beta-carotene previene l’azione dei radicali liberi e mantiene la salute degli occhi. Si consiglia di consumare 500 g al giorno per diverse settimane. Questa cura aiuta in caso di affaticamento degli occhi e diminuzione dell’acuità visiva.
  • Ripristina le cellule dell’organismo, lassativo, antidiarroico, indicato nella regolazione della digestione, ma anche lassativo.
  • Rafforza l’immunità.
  • Aiuta ad aumentare l’appetito e il ringiovanimento cellulare.
  • Ti dà l’energia di cui hai bisogno per l’intera giornata.
  • È un ottimo antiossidante, rallentando il processo di invecchiamento. Basta mangiare solo due albicocche al giorno per soddisfare il proprio fabbisogno di beta-carotene.
  • Grazie al suo contenuto di potassio, l’albicocca ha il ruolo di mantenere i normali livelli di liquidi nel corpo.
  • A causa del fosforo nella composizione, l’albicocca è consigliata a coloro che hanno problemi di perdita di memoria.
  • Aiuta ad eliminare le tossine dal corpo.
  • Aiuta a riprendersi dalla convalescenza.
  • Aiuta ad abbassare il livello di colesterolo plasmatico, favorisce l’assorbimento della vitamina A e delle vitamine del complesso B, ha un’influenza più forte e più benefica sul metabolismo dei lipidi rispetto ad altre fibre. Allo stesso tempo, la fibra stimola e regola la digestione.
  • Le albicocche sono un buon rimedio nella lotta alle infezioni batteriche e ai fenomeni di ossidazione cellulare, per il recupero dei tessuti malati.
  • Sono tra i primi frutti che possono essere mangiati dai bambini, contribuendo allo sviluppo della solida struttura ossea e dei denti.
  • Esternamente viene utilizzato il succo di albicocca che è un ottimo tonico per la pelle normale.

Raccomandazioni:

Non consumare più di 500 g al giorno, poiché ciò può causare problemi di stomaco. Anche le albicocche non sono indicate per i diabetici.

Quali sono i vantaggi dei noccioli di albicocca

Dovresti anche sapere che non solo la polpa di questo frutto ha dei benefici, ma anche i semi. Per esempio:

  • I semi sono indicati per chi soffre di malattie respiratorie: bronchite, asma, tosse.
  • I noccioli di albicocca riducono l’acidità e sono indicati per chi ha disturbi digestivi.
  • I semi macinati sono indicati per il cancro. Contengono vitamina B17 che è molto efficace nel trattamento del cancro. Puoi consumare 7-20 semi al giorno, ma solo dopo che il corpo si è abituato a loro. Quindi inizierà consumando 2-3 semi per 7-10 giorni, dopodiché la dose può essere aumentata a 20 pezzi.
  • I semi sono ricchi di acidi grassi essenziali, vitamine A ed E. L’olio di nocciolo di albicocca è usato anche nei cosmetici per rivitalizzare la pelle sensibile.

Raccomandazioni:

I noccioli di albicocca contengono piccole quantità di cianuro che, in dosi abbondanti e ripetute, possono portare ad avvelenamento. Gli specialisti raccomandano che i bambini di età inferiore ai 6 anni non consumino più di due semi al giorno.

Vedi anche: usi tradizionali delle pesche. Ricetta gelato cremoso alla pesca

Se ti piacciono i nostri articoli e vuoi unirti a noi su Facebook, ci aspettiamo che tu entri a far parte della community con un Mi piace: