6 modi in cui mangiare la quinoa ti aiuta a perdere peso, dicono i dietologi: mangia questo non quello

21

Se sei in viaggio per perdere peso, un alimento che devi aggiungere alla tua dieta quotidiana è la quinoa.

“La quinoa è tipicamente ammassata con gli altri tipi di cereali antichi sullo scaffale, ma tecnicamente non è nemmeno un cereale, in realtà è un seme!” dice Roxana Ehsani, MS, RD, CSSD, LDNdietista nutrizionista registrato e portavoce nazionale dei media per l’Accademia di nutrizione e dietetica.

La quinoa è disponibile in molti colori diversi: bianca, nera o rossa, o tutti insieme, tricolore, che secondo Ehsani forniscono praticamente la stessa ripartizione nutrizionale una volta cotta.

“È ricco di nutrienti buoni per te come fibre, antiossidanti, vitamine e minerali. Contiene specificamente manganese, ferro, acido folico, magnesio, fosforo, potassio, B6, rame e riboflavina”, afferma.

Una tazza di quinoa cotta ha 222 calorie, otto grammi di proteine, quattro grammi di grassi totali, 39 grammi di carboidrati e cinque grammi di fibre.

Ecco sei modi in cui l’aggiunta di quinoa alla tua dieta ti aiuterà a perdere peso, secondo i dietologi. E per consigli su un’alimentazione più sana, dai un’occhiata a Le persone che hanno perso più di 20 chili giurano su questi 13 consigli per la perdita di peso.

Shutterstock

La quinoa contiene cinque grammi di fibra alimentare per una tazza cotta. “Consumare una dieta ricca di fibre è spesso il pezzo mancante quando una persona sta cercando di perdere peso. Consumare abbastanza fibre manterrà una persona piena più a lungo, quindi è meno probabile che mangi troppo ai pasti o fai uno spuntino tra i pasti”, afferma Ehsani .

Aggiunge che poiché la fibra viene digerita molto più lentamente dal corpo, fornisce un rilascio di energia lento e costante nel tempo, quindi non avrai una scarica di zucchero nel sangue (che aiuta a supportare la gestione della glicemia). La fibra aggiunge anche volume alle feci, quindi puoi avere movimenti intestinali più regolari e non soffrire di stitichezza.

“Infine, la fibra alimentare trovata nella quinoa promuove anche i batteri salutari nell’intestino, che possono influenzare anche il tuo peso”, afferma Ehsani. “I ricercatori hanno scoperto che i batteri nel nostro intestino possono effettivamente aiutare o impedirti di perdere peso. Gli alimenti vegetali come la quinoa possono assolutamente aiutarti ad aiutarti a perdere peso”.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Shutterstock

“Per la maggior parte della quinoa, non contiene molte calorie”, afferma il dietista registrato Jonathan Valdez, RDN, proprietario di Genki Nutrition e portavoce della New York State Academy of Nutrition and Dietetics. “Più volume = più sazietà, che può aiutarti a perdere peso.”

Shutterstock

La quinoa è anche ricca di proteine ​​e contiene otto grammi per tazza. Contiene anche tutti e nove gli aminoacidi essenziali, il che la rende una proteina completa.

“Questa è un’ottima notizia per vegani, vegetariani o persone che mangiano carne senza carne”, afferma Ehsani. “Le proteine ​​sono un componente importante da assumere ad ogni pasto e spuntino, poiché richiedono calorie extra per digerire ed elaborare le proteine. Mangiando proteine, il tuo corpo consuma calorie, che possono aiutare nella perdita di peso. Fornisce anche sensazioni di sazietà, poiché viene digerito a un ritmo molto più lento e può mantenere la glicemia più stabile, il che aiuta anche a tenere sotto controllo i livelli di fame”.

Shutterstock

“Se combinata con carni magre e verdure, la quinoa aumenta la sazietà”, afferma Valdez. “Mantienilo coerente e perderai il peso indesiderato.”6254a4d1642c605c54bf1cab17d50f1e

Shutterstock

La quinoa è ricca di vitamine e minerali e contiene una dose particolarmente elevata di manganese.

“Il manganese è un nutriente essenziale che supporta la salute delle ossa, aiuta a ridurre l’infiammazione e il rischio di malattie grazie alla sua alta dose di potere antiossidante e svolge anche un ruolo nella salute degli ormoni, in particolare della tiroide”, afferma Ehsani. “Se una persona non sta mangiando abbastanza manganese, potrebbe essere a rischio di sviluppare ipotiroidismo, che potrebbe causare uno squilibrio ormonale e un aumento di peso nel tempo. Un’assunzione sufficiente di manganese è anche collegata a livelli più bassi di obesità addominale”.

Shutterstock

Un altro vantaggio della quinoa: è facile e veloce da cucinare, quindi chiunque può aggiungerla al proprio piano alimentare sano.

“Puoi aromatizzarlo facilmente aggiungendo erbe e spezie essiccate all’acqua di cottura che usi, oppure cuocerlo in un brodo vegetale o di pollo a basso contenuto di sodio per insaporire ulteriormente”, afferma Ehsani. “Puoi trasformarlo in un porridge dolce per la colazione e aggiungere latte e frutta sopra. Puoi persino farcire la quinoa, come faresti con i popcorn, può essere facilmente saltata in padella. Aggiungi un po’ di condimento e gustala come spuntino, o anche fare la tua muesli usando la quinoa saltata.”