4 sintomi di carenza di vitamina B12 e 4 cibi ricchi di vitamina B12

77

Importanti benefici per la salute della vitamina B12:

La vitamina B12 è l’unica vitamina B che il corpo immagazzina in grandi quantità, principalmente nel fegato. A causa dell’estrema importanza di questa vitamina, il fegato può immagazzinare l’equivalente di tre o cinque anni di vitamina B12 in condizioni normali e funzionali. E questo per diversi motivi:

-Protegge la salute del cuore: la vitamina B12 abbassa i livelli di omocisteina nel corpo, che aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari, che in realtà sono la principale causa di morte nel mondo.

-Previene i danni ai nervi: la vitamina B12 ripara la guaina mielinica che circonda i nervi per proteggerli da possibili danni.

-Aiuta la formazione dei globuli rossi: la vitamina B12 è necessaria per aiutare il corpo a produrre livelli sani di globuli rossi e per prevenire l’anemia megaloblastica, che può causare affaticamento cronico e debolezza.

-Aumenta i livelli di energia: la vitamina B12 è molto importante per il metabolismo, perché aiuta a trasformare i carboidrati in zuccheri, in modo che il corpo possa usarli per produrre energia. Pertanto, questa vitamina aumenta il nostro livello di energia. Questo è il motivo per cui le persone carenti di questa vitamina si sentono stanche ed esauste.

-Migliora l’umore e sostiene un sistema nervoso sano: la vitamina B12 svolge un ruolo importante nella regolazione dell’umore e nella riduzione della depressione e dell’ansia. È anche necessario per la concentrazione e i processi cognitivi, in modo che una carenza possa portare a problemi di concentrazione e ridotta attenzione.

-Favorisce una gravidanza senza problemi: la vitamina B12 è essenziale per la crescita e lo sviluppo del feto, ma non solo, questo nutriente riduce anche il rischio di difetti alla nascita, come anomalie nella chiusura del tubo neurale.

Quindi quali sono i sintomi della carenza di vitamina B12?
Anemia: la vitamina B12 aumenta la produzione di globuli rossi nel corpo, che vengono utilizzati per trasportare l’ossigeno al cuore. La carenza di vitamina B12 porta quindi a una condizione in cui i muscoli e il cuore non possono ottenere abbastanza ossigeno per il loro normale funzionamento. La carenza di vitamina B12 può portare all’interruzione della formazione di questi globuli, che può portare ad anemia perniciosa e può influenzare gravemente il metabolismo.

Esaurimento: bassi livelli di ossigeno nel tuo corpo ti faranno sentire stanco, esausto e assonnato. Se noti uno di questi sintomi, consulta un medico.
Fastidio ai piedi e alla testa: sintomi come fastidio ai piedi e alla testa si verificano a causa dell’insufficienza di ossigeno nel corpo.
Lingua gonfia e infiammata: una lingua gonfia e liscia con poche papille gustative (che danno il senso del gusto) è un altro sintomo che si verifica quando manca la vitamina B12.

I 4 alimenti più ricchi di vitamina B12:
Ecco alcuni alimenti ricchi di vitamina B12 che dovresti mangiare regolarmente per assicurarti di ottenere la quantità di cui il tuo corpo ha bisogno:
Fegato di manzo: il principale vantaggio del consumo di fegato è l’altissimo contenuto di vitamina B12, ma è anche ricco di ferro e acido folico. Questi sono tre nutrienti che possono aiutare a combattere l’anemia.
Sardine: le sardine sono molto ricche di vitamina B12 e sono anche incredibilmente ricche di acidi grassi omega-3.

Agnello: questo è uno dei migliori alimenti ricchi di vitamina B12 ed è anche molto ricco di proteine, ferro, selenio e zinco.

Uova: Le uova sono un’ottima fonte di vitamina B12, inoltre contengono colina, da cui il nostro fegato dipende per funzionare correttamente.

Fonte: fabricatinromania